News ed eventi

Nono, Prometeo. Tragedia dell’ascolto.
Prima registrazione mondiale della nuova edizione. Filarmonica Toscanini e coro del Teatro Regio di Parma, Ensemble Prometeo. Marco Angius, conductor.
Stradivarius STR37096

Nono, Prometeo. Tragedia dell’ascolto

Castiglioni, Quodlibet.Aldo Orvieto, pianoforte. Orchestra di Padova e del Veneto. Marco Angius, conductor.
Stradivarius STR37097

Castiglioni, Quodlibet. Aldo Orvieto, pianoforte. Orchestra di Padova e del Veneto. Marco Angius, conductor.

Sciarrino, Altri volti e nuovi 1, Orchestra di Padova e del Veneto, Livia Rado, Marco Angius. Decca 2017

Del suono estremo - Una collezione di musica e antimusica - Marco Angius

Sciarrino, Altri volti e nuovi 2, Orchestra di Padova e del Veneto, Cristina Zavalloni, Marco Angius. Decca 2017

Del suono estremo - Una collezione di musica e antimusica - Marco Angius

Donatoni, Abyss. Stradivarius 2017. Orchestra di Padova e del Veneto. Caroli, Otczyk, Angius. Stradivarius 

Del suono estremo - Una collezione di musica e antimusica - Marco Angius

Luigi Nono, Risonanze erranti. Ensemble Prometeo, Otczyk, Angius. Shiiin, 2017

Del suono estremo - Una collezione di musica e antimusica - Marco Angius

5 ottobre 2015 Rai5, diretta televisiva dalla Sala Caicovsky di Mosca, Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, musiche di Rossini, Paganini, Rota, Rachmaninov-Respighi. Anna Tifu, violino. Marco Angius, conductor.

Marco AngiusDel suono estremo. Una collezione di musica e antimusica. Aracne Editrice.www.aracneeditrice.it

Del suono estremo - Una collezione di musica e antimusica - Marco Angius

RaiTre, Prima della prima, La Metamorfosi, Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino. Marco Angius direttore. Regia di Christian Angeli.

Concerti 2013

7 febbraio, Piombino, Teatro Metropolitan, Orchestra della Toscana. Musiche di Ravel (Ma mere l’oye, Concerto in sol) e Stravinsky (Firebird, Ballet Suite 1945). Stefano Bollani, pianoforte. Marco Angius, conductor.

8 febbraio, Siena, Teatro de’ Rinnovati, Orchestra della Toscana. Musiche di Ravel (Ma mere l’oye, Concerto in sol) e Stravinsky (Firebird, Ballet Suite 1945). Stefano Bollani, pianoforte. Marco Angius, conductor.

9 febbraio, Figline, Teatro Garibaldi, Orchestra della Toscana. Musiche di Ravel (Ma mere l’oye, Concerto in sol) e Stravinsky (Firebird, Ballet Suite 1945). Stefano Bollani, pianoforte. Marco Angius, conductor.

12 febbraio, Firenze, Teatro Verdi, Orchestra della Toscana. Musiche di Ravel (Ma mere l’oye, Concerto in sol) e Stravinsky (Firebird, Ballet Suite 1945). Stefano Bollani, pianoforte. Marco Angius, conductor.

15 febbraio, Torino, Auditorium Arturo Toscanini, Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai. Rai Nuova Musica 2013. Musiche di Marton Illès, Ravel /Boulez (Frontispice, prima italiana), Fausto Romitelli (Dead City Radio), Ivan Fedele (Folkdances 1-2), Heiner Goebbels (Aus einem Tagebuch). Marco Angius, conductor.

23 febbraio, Milano, Teatro alla Scala, Orchestra Accademia Teatro alla Scala. Musiche di Mahler (Decima Sinfonia) Berg (Kammerkonzert). Solista Lorenzo Gentili Tedeschi. Marco Angius conductor.

16 marzo, Milano, Teatro alla Scala, Orchestra Accademia Teatro alla Scala. Mahler, Nona Sinfonia. Marco Angius, conductor.

9 aprile, Biennale Zagreb, Icarus Ensemble. Giorgio Battistelli, L’imbalsamatore. Monodramma giocoso. Giorgio Battistelli, regia. Riccardo Masai, attore. Marco Angius, conductor.

18-20 aprile, Orchestra di Padova e del Veneto. Sessions recording for Michele dall’Ongaro orchestral works (Freddo, Check-point, La primavera). Aldo Orvieto, pianoforte. Marco Angius, conductor.

26-27 aprile, Lecce, Orchestra Sinfonica della Provincia. Musiche di Britten (The young person’s guide) e Sostakovic (Nona Sinfonia). Marco Angius, conductor.

2 maggio, Lugo, Teatro Comunale, Orchestra del Teatro Comunale. Musiche di Bruno Maderna (Don Perlimplin o il trionfo dell’amore e dell’immaginazione, Venetian Journal). Marco Angius, conductor.

3-4 maggio, Bologna, Teatro Comunale, Orchestra del Teatro Comunale. Musiche di Maderna (Don Perlimplin o il trionfo dell’amore e dell’immaginazione). Marco Angius, conductor.

8 maggio, Poggibonsi, Politeama, Orchestra della Toscana. Musiche di Ravel (Ma mere l’oye, Concerto in sol) e Stravinsky (Firebird, Ballet Suite 1945). Stefano Bollani, pianoforte. Marco Angius, conductor.

9 maggio, Empoli, Teatro Excelsior, Orchestra della Toscana. Musiche di Ravel (Ma mere l’oye, Concerto in sol) e Stravinsky (Firebird, Ballet Suite 1945). Stefano Bollani, pianoforte. Marco Angius, conductor.

10 maggio, Livorno, Teatro Goldoni, Orchestra della Toscana. Musiche di Ravel (Ma mere l’oye, Concerto in sol) e Stravinsky (Firebird, Ballet Suite 1945). Stefano Bollani, pianoforte. Marco Angius, conductor.

24-28 maggio, Milano, Accademia Teatro alla Scala, Ensemble dell’Accademia, orchestral reharsals for Quartett by Luca Francesconi. Marco Angius, conductor.

26 maggio, Bologna, Teatro Comunale, Orchestra e Coro del Teatro Comunale di Bologna. Musiche di Adriano Guarnieri (Sinfonia n. 4, Live Symphony), Scelsi (Konx-Om-Pax, prima esecuzione italiana), Christian Wolff, Wallumrod. Marco Angius, conductor.

14 giugno, Bari, Teatro Petruzzelli, Orchestra e Coro del Teatro Petruzzelli. Musiche di Debussy (Prelude a l’apres-midi d’un faune), Ravel (La valse), John Adams (Grand Pianola Music). Emanuele Arciuli e Francesco Libetta, pianoforti. Marco Angius, conductor.

8 luglio/6 agosto, Spoleto, Teatro Lirico Sperimentale A. Belli, corso di qualificazione professionale per ensemble. Musiche di Berio (O King), Donatoni (Arpège), Dufourt (L’Afrique d’après Tiepolo), Falla (Concierto), Fedele (Mixtim, Immagini da Escher, Maja), Malipiero (Sonata a quattro), Murail (La barque mystique), Sciarrino (Lo spazio inverso, Quintettino n. 1, Infinito nero), Schönberg/Mosca (Kammersymphonie n. 2) Stockhausen (Zeitmasze), Stravinsky (Three songs from William Shakespeare)…Marco Angius conductor.

13-15 settembre, Spoleto, Teatro Lirico Sperimentale A. Belli, Complesso di San Niccolò, Ensemble Ot.Li.S, dittico con musiche in prima assoluta di Valerio Sannicandro (Doglie) e Mario Guido Scappucci (Euridice e Orfeo). Marco Angius conductor.

2-10 ottobre, Venezia, Teatro Malibran, Orchestra Teatro La Fenice/Biennale Musica, musiche di Salvatore Sciarrino (Aspern, Singspiel in due atti da The Aspern papers di Henry James). Marco Angius conductor.

17 ottobre, Firenze, Teatro Verdi, Orchestra della Toscana, Omaggio a Luciano Berio (Ofanim e Rendering). Marco Angius conductor.

25-26 ottobre, Milano, Milano Musica, Teatro Piccolo, Ensemble Giorgio Bernasconi Accademia Teatro alla Scala, musiche e regia di Giorgio Battistelli (L’imbalsamatore). Riccardo Massai, attore. Marco Angius conductor.

3 novembre, Roma, 50* Festival di Nuova Consonanza, Sala Petrassi, PMCE ensemble. Musiche di Franco Evangelisti (Die Schachtel) e Salvatore Sciarrino (Archeologia del telefono, Un fruscio lungo trent’anni e …da un Divertimento). Marco Angius, cond

uctor.

23 novembre, Parma, Casa della Musica, 23 Festival Traiettorie. Ensemble Prometeo. Musiche di Bach (Cantata O holder Tag BWV 210) e Brian Ferneyhough (Etudes transcendantales). Soprano Livia Rado. Marco Angius conductor.

16 dicembre, Foggia, Aula Magna dell’Università, Orchestra del Conservatorio, musiche di Franz Schubert (Sinfonia 8, La Grande) e Ottorino Respighi (Trittico botticelliano). Marco Angius, conductor.